Come si conquista una nicchia di mercato?


iPad è il risultato dell’anticipazione. L’iPhone ha generato per Apple un’enorme conoscenza di Customer Experience: questa conoscenza è fonte di innovazione e da essa Apple attinge per anticipare le necessità ed i desideri futuri degli utenti. L’innovazione è quindi anticipazione, per essere sempre un passo avanti rispetto agli utenti. Una rivoluzione avrebbe di contro potuto rendere incolmabile la distanza tra utente e prodotto.

Apple conta sulla relazione che ha stabilito con i numerosissimi sviluppatori per iPhone. Questi creano innumerevoli nuove applicazioni per iPhone ed in futuro anche per iPad, aumentandone considerevolmente il valore aggiunto. Questo porta non solo all’allungamento del ciclo di vita del prodotto, ma anche alla generazione di nuovi contributi per la tattica di anticipazione di Apple.

Apple attinge anche dalla relazione con gli utenti, perché questi, con la loro vasta comunicazione per quasi tutti i prodotti Apple, sono il target migliore e più effettivo. Apple è anche un buon esempio di come possono funzionare nel futuro le Innovations Communities. 170.000 tweets durante la prima ora della presentazione di Steve Jobs sono un effetto positivo, che garantisce un’attrazione per il marchio ancora più grande.

Dal punto di vista strategico, come già per iPod e iPhone, all’azienda è riuscito un colpo geniale: senza una reale rivoluzione di prodotto, Apple ha semplicemente riunito Netbooks e eReader in un solo prodotto, ridefinendo le regole di questa categoria e diventando cosí opinion leader di un nuovo segmento di mercato.

La leadership sul mercato è credibile e convincente, dato che la Customer Experience, come risultato di design e usabilità, è unica e singolare anche per l’iPad. Apple conquista una nuova nicchia di mercato tramite Customer Experience ed un’accurata osservazione del mercato. È una grande prestazione del marchio che lo differenzia da tutta la concorrenza. In questo modo nasce un duraturo incremento di valore per il marchio, per i suoi clienti ed i suoi partner.

© Holger Ambroselli, CEO Conzepta srl, Bolzano


About this entry